top of page

LOMBALGIA: ESERCIZIO SÌ, MA SENZA UN BRAVO PROFESSIONISTA NON FUNZIONA!



KEY POINTS

  1. L’esercizio ed una corretta fisioterapia è efficace per la cura della lombalgia

  2. Usare un opuscolo per prevenire recidive di lombalgia è meno efficace di esercizio ed educazione con un Fisioterapista


BACKGROUND

L’esercizio attivo è sempre raccomandato dai medici per la cura della lombalgia. Tuttavia, il paziente spesso non ha idea di quali esercizi debba svolgere. In tali situazioni, vengono spesso consegnati opuscoli generici che mostrano esercizi e consigli da svolgere senza tuttavia affiancare alla persona un professionista capace di mostrarli.


È corretto però lasciare piena autonomia al paziente in un momento così delicato?


Due terzi delle persone che sperimentano lombalgia hanno un rischio maggiore di averne un altro entro anno.


COSA DICE LA SCIENZA?

Uno studio recente ha preso in esame persone con dolore lombare, suddividendole in due gruppi:

  • 1° gruppo: esercizio attivo guidato da un professionista + educazione a corretti stili di vita.

  • 2° gruppo: viene consegnato un opuscolo formativo e vengono invitate le persone a svolgere le indicazioni fornite senza alcuna supervisione.


Tra gli obiettivi degli esercizi proposti vi sono: miglioramento della flessibilità e resistenza, allenamento cardiovascolare e neuromuscolare. Tra i consigli impartiti invece troviamo: igiene posturale, qualità del sonno, alimentazione.


I risultati finali mostrano che i pazienti del primo gruppo riferiscono una soddisfazione superiore ed una riduzione del dolore maggiore rispetto a coloro che hanno soltanto ricevuto un opuscolo, nonostante gli esercizi e le raccomandazioni fossero le stesse tra i due gruppi.


CONCLUSIONI

Questo studio dimostra che l’esercizio effettivamente è la soluzione ideale per la prevenzione e la cura della lombalgia. Tuttavia, l’uso comune di consegnare opuscoli informativi senza una corretta educazione rischia di portare risultati insoddisfacenti oppure addirittura a nuovi episodi di dolore.


Pertanto, l’esercizio e l’educazione possono essere trasmesse anche con strumenti divulgativi come opuscoli o altro, tuttavia è raccomandabile la presenza di un professionista capace di guidare il paziente nel percorso di cura.


Per fare prevenzione è utile rivolgersi a un Fisioterapista competente e capace di educare e fornire un percorso di cura adeguato!


 

STUDY REFERENCE

Ferreira G, Lin C, Stevens M, Hancock M, Latimer J, Kelly P, Wisbey-Roth T and Maher C (2021) Exercise Is Medicine, But Perhaps Not for Preventing Low Back Pain: A Randomized Trial of Exercise and Education to Prevent Low Back Pain Recurrence. Journal of Orthopaedic & Sports Physical Therapy, 51(4), 188-195.


Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page